OSPITALITA': costi e offerte
L'ospitalitÓ Ŕ offerta gratuitamente a tutti. Gli ospiti versano, se ne hanno la possibilità, un contributo per per concorrere, in piccola parte, alle spese vive di gestione delle strutture.

NORME DI COMPORTAMENTO RICHIESTE AGLI OSPITI
Tutto quello che trovate e’ a disposizione vostra e di quanti dividono con voi gli spazi comuni della struttura che abitate. Chiediamo la vostra collaborazione perche’ ogni casa del nostro gruppo rimanga un luogo accogliente e sereno dove si possa riposare al ritorno dall’ospedale, nel rispetto delle esigenze di quanti abitano con voi e intorno a voi.

A QUESTO SCOPO VI INVITIAMO AD OSSERVARE ALCUNE SEMPLICI REGOLE:

E’ proibito fumare all’interno di tutti i locali, anche in quelli degli appartamenti ad uso di un solo nucleo familiare.

All’arrivo verra’ consegnata la biancheria da letto (lenzuola, coperte, copriletti, coprimaterassi, copricuscini e traverse). Tutto dovra’ essere riconsegnato alla partenza.

L’arrivo e la partenza di ciascun ospite o parente vanno sempre comunicati ai responsabili, per provvedere alle denunce in questura e per poter gestire nel modo migliore le strutture. Non e’ consentito avere altri ospiti personali, anche a pranzo o cena, senza avvisare prima il volontario di turno.

A tutti gli ospiti si chiedono collaborazione e buona volonta’ per garantire la massima pulizia nelle camere, nei servizi, in cucina e nelle parti comuni.
Alla partenza gli ospiti sono pregati di lasciare tutto in ordine e pulito, come segno di attenzione ed accoglienza verso coloro che verranno.

Non e’ consentito spostare i mobili, o trasferire gli oggetti dell’arredo, da un camera all’altra, o da un appartamento all’altro.

Raccomandiamo di lavare i piatti e gli altri utensili di cucina dopo l’utilizzo, di pulire i fornelli e rimettere in ordine tutti gli oggetti di uso comune e la sala da pranzo.

Gli ospiti sono tenuti a raccogliere ogni volta la propria spazzatura e a dividerla secondo le istruzioni e le richieste della raccolta differenziata.

Gli ospiti della casa leona sono pregati di utilizzare solo gli armadietti della cucina e della sala da pranzo assegnati alle proprie camere.

E’ vietato l’uso dell’ascensore ai bambini di eta’ inferiore a 12 anni non accompagnati da un adulto.

Tutti i volontari sono autorizzati a entrare nelle stanze e negli appartamenti ogni volta che cio’ sia necessario per la loro conduzione.

Il gruppo emmaus non assume nessuna responsabilità’ in caso di furto o smarrimento di denaro, oggetti di valore e oggetti personali.

Se facciamo attenzione alle esigenze di tutti quelli che abbiamo intorno, riusciremo a creare insieme un clima piu’ sereno e solidale.